La lunga attesa è finita, si alza il sipario

 

Le lancette dell’orologio corrono velocemente ed eccoci fieri ed emozionati di essere arrivati a quel momento che abbiamo tanto atteso per tutti questi mesi. Il momento per cui la macchina organizzativa di questo evento si è mossa giornalmente e instancabilmente per garantire che ogni dettaglio potesse rendere questo appuntamento straordinario e speciale.

Tanti gli iscritti in questa prima edizione ed è per questo che abbiamo voluto creare due fasce distinte, una per piloti ‘Pro’ e una per equipaggi in erba, che parteciperanno solo ed esclusivamente alla gara sul Lario e non quindi alle altre in programma, valide per il campionato Green Endurance. Per quanto riguarda la prima, sono 14 gli equipaggi iscritti, mentre per la fascia promozionale saranno in tutto 9.

Per quanto riguarda le manches di gara saranno 4. Quella che inaugurerà il 1° AciComo Ecogreen sul Lario sarà quella denominata 'Brianza'. Prevederà 4 prove di media per una lunghezza totale di 98,40 km e inizierà da Como, presso il Tempio Voltiano e si svolgerà prevalentemente sul territorio della Brianza, andando a toccare anche le Province di Lecco e Monza Brianza. La seconda denominata 'Ghisallo' prevederà 3 prove di media, per una lunghezza totale di 99,73 km. Sempre con partenza dal Tempio Voltiano, le vetture percorreranno la suggestiva Strada Statale 583, godendo del meraviglioso panorama che offre il Lago di Como, fino ad arrivare al Comune di Nesso.
Percorreranno a questo punto la strada in salita fino ai comuni di Veleso, Zelbio, Sormano, Magreglio, per poi scendere nuovamente verso il Comune di Bellagio e percorrere la Strada Provinciale che attraversa i Comuni posti sul Ramo di Lecco, per poi scendere verso Como attraversando parecchi paesi.
La penultima è sicuramente quella che può essere considerata la più suggestiva ma anche quella più impegnativa per via dell'orario di svolgimento.
La manche infatti si svolgerà in notturna e il tanto bello quanto difficile percorso che costeggia l’intera riva del Lago, Como – Bellagio – Lecco, vedrà la partenza delle vetture in gara alle ore 21:00 dal Tempio Voltiano. I concorrenti torneranno a Como alle ore 24:00 circa e il percorso prevederà 2 prove di media su una lunghezza totale di 94,77 km. L'ultima manche e l'unica che si svolgerà nella giornata di Domenica e denominata 'Val d'Intelvi', vede impegnate le vetture in gara sul percorso che si snoda tra i Comuni facenti parte la sponda opposta del Lago, tra cui Cernobbio, Moltrasio, Laglio e Argegno.
Su un percorso totale di 114,25 km in cui sono inserite due prove di media, i concorrenti percorreranno quindi la strada per la Valle d’Intelvi, per poi scendere di nuovo verso Menaggio.
Le vetture ritorneranno poi a Como, stavolta in Piazza Cavour, attorno alle 12 e a seguire, si svolgeranno oltre che le premiazioni, saranno presenti tutti gli stand degli sponsor legati all’evento e un’esposizione di mezzi elettrici, per un ‘viaggio’ a tutto tondo nel mondo della mobilità sostenibile.

Vi aspettiamo numerosi e per ogni dubbio o chiarimento vi invitiamo a seguirci costantemente o contattarci Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Tags: comunicato stampa

Con il Patrocinio di

Patrocini Rally di Como